Shopping Cart -

Your cart is currently empty.
This website use cookies and similar technologies to improve the site and to provide customised content and advertising. By using this site, you agree to this use. To learn more, including how to change your cookie settings, please view our Cookie Policy
Pocketmags Digital Magazines
AU
Pocketmags Digital Magazines
   You are currently viewing the Australia version of the site.
Would you like to switch to your local site?
Read anywhere Read anywhere
Ways to pay Pocketmags Payment Types
Trusted site
At Pocketmags you get
Secure Billing
Great Offers
Web & App Reader
Gifting Options
Loyalty Points

Lanzeni ipoteca il Trofeo

Il 16° Trofeo 7 Laghi, gara nazionale a partecipazione straniera valida anche come terza prova del Campionato Regionale Zona 1 e del Trofeo Rok Cup Nord, ha riscontrato un’ottima adesione di iscritti in particolar modo nella 60 Mini con 31 piloti e KZ2 che hanno approittato di questa gara per testare il circuito in vista della prova del Campionato Italiano in programma la settimana successiva. Il Trofeo 7 Laghi è aperto a tutte le classi e categorie tranne la Entry Level, per questa categoria sono stati predisposti premi speciali. Il programma prevede prove libere, uiciali e cronometrate, preinali e inali. Il regolamento del Trofeo articolato su 2 prove – 1a prova 28 Aprile -2a prova –finale 2 Giugno, prevede l’assegnazione di 4 punteggi, di cui 3 validi con l’obbligo di scarto del peggior risultato. Il pilota che s’iscrive solo all’ultima prova non prenderà punteggi validi per il Trofeo.
KZ2 William Lanzeni
FG – FOTO FMPRESS

LOMBARDIA

XVI TROFEO 7 LAGHI 2019 -1a PROVA CAMPIONATO REGIONALE ZONA 1 (PIEMONTE, VALLE D’AOSTA, LIGURIA, LOMBARDIA) 28 APRILE 2019 -3a PROVA

60 Mini – Emanuele Olivieri e Oscar Wurz hanno dato vita al duello per la vittoriafinale. Il loro testa a testa è iniziato sin dai tempi di qualiica con il sorprendente risultato di ben 21 piloti sotto i 55”00 e la pole position appannaggio di Davide Larini in 54”147. La preinale è incandescente con Olivieri che la spunta di pochissimo su Wurz e Bottaro, con quest’ultimo che registra il best lap in 54”371, segue con un leggero ritardo il poleman Larini che andrà a posizionarsi nella seconda ila della grigliafinale. Infinale la bagarre si fa ancora più vivace e dopo vari capovolgimenti nelle posizioni di vertice Wurz passa a condurre tirandosi dietro Olivieri (suo il best lap dellafinale in 54”877) e Benedetti, e silano nell’ordine sul traguardo. Sfortunato Bottaro che nella bagarre perde posizioni silando 18esimo.

READ MORE
Purchase options below
Find the complete article and many more in this issue of Vroom Italia - n. 358 Giugno 2019
If you own the issue, Login to read the full article now.
Single Issue - n. 358 Giugno 2019
$2.99
Or 299 points

View Issues

About Vroom Italia

In questo numero: Attacco frontale Il Campionato Europeo Fia Karting entra nel vivo e dopo due prove le categorie OK e OKJ palesano una classifica ancora incerta. Nella classe col cambio il francese Abbasse (Sodi/Tm) fa la differenza in KZ, Cunati e Longhi fanno ben sperare in KZ2. MAN IN BLACK Abbiamo intervistato il Patron della CRG Giancarlo Tinini su temi non solo legati alla storia del marchio ma anche al presente e al futuro del nostro sport. KART LEGGENDARI TONY KART ESPRIT SUZUKA 1995 L'OPINIONE IN...VOLT EFFETTO MAX VERSTAPPEN SPAZIO SOCIAL ANTHONY ABBASSE FOCUS IL PARACOSTOLE MIR LEGEND DAP FOREVER CAMPIONATO ITALIANO L'ITALIANO CAMBIA FACCIA