Shopping Cart -

Your cart is currently empty.
This website use cookies and similar technologies to improve the site and to provide customised content and advertising. By using this site, you agree to this use. To learn more, including how to change your cookie settings, please view our Cookie Policy
Pocketmags Digital Magazines
AU
Pocketmags Digital Magazines
   You are currently viewing the Australia version of the site.
Would you like to switch to your local site?
Read anywhere Read anywhere
Ways to pay Pocketmags Payment Types
Trusted site
At Pocketmags you get
Secure Billing
Great Offers
Web & App Reader
Gifting Options
Loyalty Points

Fratelli d’Italia

Sul podio della OK riecheggia l’inno di Mameli celebrando così un trionfo della scuola kartistica nostrana, troppo spesso messa in dubbio negli ultimi anni.

KRISTIANSTAD (S), 2 GIUGNO 2019 – 3a PROVA

“L’Italia chiamò”, Travisanutto, Minì e Coluccio rispondono. All’Åsum Ring di Kristianstad le tre punte di diamante del karting italiano hanno impartito una bella lezione di guida agli avversari, alla faccia di chi afferma che sappiamo essere grandi solo a casa nostra. Tre piloti, tre storie diverse. Dal campione del mondo in cerca di conferme qual è Lorenzo Travisanutto (CV Performance), a colui che va a caccia del sigillo internazionale, Luigi Coluccio (Birel ART), passando per il talento pronto a esplodere, Gabriele Minì (Parolin), 2° al traguardo

Tripudio italiano in Svezia: Travisanutto vince, i connazionali Minì e Coluccio completano il podio. Che sia giunto il momento del riscatto per il karting italiano?
READ MORE
Purchase options below
Find the complete article and many more in this issue of Vroom Italia - n. 359 Luglio 2019
If you own the issue, Login to read the full article now.
Single Issue - n. 359 Luglio 2019
$2.99
Or 299 points

View Issues

About Vroom Italia

In questo numero: Esito Beffardo L’epilogo dell’Europeo della classe regina della 125 a marce a Sarno è risultato a dir poco rocambolesco. Abbasse, Viganò e Irlando sbattono e il titolo della KZ finisce tra le mani di Jorrit Pex che precede di un solo punto Camplese, vincitore della finale. RACING CAMPIONATO EUROPEO FIA KARTING KZ-KZ2 CAMPIONATO EUROPEO FIA KARTING OK-OKJ CAMPIONATO ITALIANO ROK CUP PRIMO PIANO CATEGORIE OK NAZIONALI L'OPINIONE... IN VOLT IL RISPARMIO VA PONDERATO SPAZIO SOCIAL ALESSANDRO MANETTI LEGEND Flexo Karts OFFICINA IL RAFFREDDAMENTO NEL MOTORE 2 TEMPI VINTAGE VIII ASI GO KART SHOW