Shopping Cart -

Your cart is currently empty.
Upgrade to today
for only an extra Cxx.xx

You get:

plus This issue of xxxxxxxxxxx.
plus Instant access to the latest issue of 410+ of our top selling titles.
plus Unlimited access to 34000+ back issues
plus No contract or commitment. If you decide that PocketmagsPlus is not for you, you can cancel your monthly subscription online at any time. Auto-renews at $17.99 per month, unless cancelled.
Upgrade for $1.48
Then just $17.99 / month. Cancel anytime.
Learn more
Pocketmags Digital Magazines
AU
Pocketmags Digital Magazines
   You are currently viewing the Australia version of the site.
Would you like to switch to your local site?
Read anywhere Read anywhere
Ways to pay Pocketmags Payment Types
Trusted site
At Pocketmags you get
Secure Billing
Great Offers
Web & App Reader
Gifting Options
Loyalty Points
LESS THAN 1 MIN READ TIME

È realtà la nuova pista nel bresciano

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto dalla Castrezzato Motorsport Arena nei suoi 5 anni di attività, la famiglia Bonara ha deciso di fare il grande salto deliberando una pista completamente nuova (non un semplice rifacimento o allungamento) che sorgerà in un’altra zona della conca dell’autodromo bresciano a Castrezzato (quella a sinistra appena entrati). Si chiama Franciacorta Karting Track e non si tratta solo di un progetto, bensì di una realtà già in fase di definizione. L’asfalto del nuovo tracciato di 1.300 metri è ormai stato steso ed è iniziata la costruzione delle strutture adiacenti, per cui è previsto che a marzo 2020 l’impianto sarà già operativo.

«L’esperienza maturata in questi anni, anche in autodromo con mio padre, e l’impegno con il quale la nostra organizzazione si è calata nel settore delle due e quattro ruote, ci hanno portato a scegliere di dedicarci in particolar modo al settore karting, senza togliere spazio al settore due ruote come pitbike, minimoto e scooter», spiega in merito Stefano Bonara, figlio di Ettore Bonara, vale a dire il “patron” dell’Autodromo di Franciacorta.

READ MORE
Purchase options below
Find the complete article and many more in this issue of Vroom Italia - n. 364 Dicembre 2019
If you own the issue, Login to read the full article now.
View Issues

About Vroom Italia

IN QUESTO NUMERO: Dicembre 2019 N. 364 A Novembre si è chiuso il sipario sulla stagione karting 2019, la competizione si è poi spostata sul web con i nostri Vroom Awards! Scopri tutto in questo "ULTIMO" numero di Vroom Italia... Vroom Awards Speciale Palmares Racing, Rotax Max Grand Finals Racing WSK Racing COPPA ITALIA Kart Leggendari I Love Kart Vintage

Single Digital Issue n. 364 Dicembre 2019
 
$2.99

Other Articles in this Issue


RUBRICHE
Buona fortuna. Ho scelto questo termine (e in inglese
Ogni fine anno scade una serie di omologazioni. non sarà arrivato forse il momenti di porsi la domanda se l’attuale sistema sia ancora adeguato ai tempi e...
Passano a 36 i piloti ammessi alle finali di campionato
Dopo le date, l’Aci Sport ha reso note anche le località
Anche ora che si è prepotentemente presentato ai vertici
VROOM AWARDS 2019
Prossima ai suoi 50 anni di attività nel settore dei
New Line sarà partner tecnico ufficiale per il nuovo
L’unificazione della classe 60 Mini operata a livello internazionale dalla Cik ha portato a tantissime richieste di omologazioni per il prossimo anno: ben 31 i costruttori che hanno proposto i loro telai, 4 invece i motorist
dopo una settimana di votazioni sulla nostra piattaforma web vromkart.it, è Gabriele Minì il miglior pilota dell’anno e vincitore del vroom award 2019!
SPECIALE
Chiudiamo in bellezza l’anno con Marijn Kremers, il
La stagione 2019 si conclude portandosi in archivio alcune certezze e altre sorprese che, presumibilmente, si rispecchieranno anche nel 2020.
RACING
Si ripete da 20 anni, ma questo format promosso dalla Rotax lascia il segno ad ogni Grand Finals
Mini MAX - Pietro Valdo Pons è stato il rappresentante
Presente per tutta la stagione sportiva, il WSK cala
Il “Valle del Liri” ha ospitato l’edizione 2019 della Coppa Italia ACI Karting, i buoni consensi confermano la bontà del concept del trofeo.
Le pessime condizione meteo e le numerose penalità
ZOOM
SENIOR
Sul tracciato di Siena Domenico Palumbo (52 anni) ha realizzato il suo sogno di pilota che ha esordito in età matura: ha fatto sua la Finale Internazionale Easykart riuscendo a battere il Campione Italiano della categoria Rosolino Caralla in un weekend nel quale si è mostrato competitivo fin dall’inizio. Palumbo, che nella vita di ogni giorno è un agente di commercio, ha infatti esordito proprio nella categoria Easykart poco più di 5 anni fa e in tempi brevi si è affermato ai vertici della categoria.
Anche il 2019 di NGM Motorsport va in archivio con l’ennesima stagione positiva per il team diventato ormai realtà vincente in KZ2.
KART LEGGENDARI
L’Italcorse italsistem a fine restauro evidenzia l’impegno e la perizia profuse in questo progetto. Alcuni dettagli, come il sedile in kavlar, sono preziosi accessori d’epoca. Il telaio Italcorse era uno di quelli utilizzati ufficialmente dalla Casa italiana nelle gare internazionali.
Mancano documenti "ufficiali" per il kart restaurato con cura da Pierdavide Milesi, con un telaio evidentemente nato apposta per portare nei kartodromi il motore FBM TZ 125
VINTAGE
Tempo clemente per l’ultimo ritrovo in pista della stagione con i kart storici, quello a Pomposa organizzato per ricordare i fondatori delle omonime case produttrici di telai