Shopping Cart -

Your cart is currently empty.
Upgrade to today
for only an extra Cxx.xx

You get:

plus This issue of xxxxxxxxxxx.
plus Instant access to the latest issue of 380+ of our top selling titles.
plus Unlimited access to 31000+ back issues
plus No contract or commitment. If you decide that PocketmagsPlus is not for you, you can cancel your monthly subscription online at any time. Auto-renews at $13.99 per month, unless cancelled.
Upgrade for $1.39
Then just $13.99 / month. Cancel anytime.
Learn more
Pocketmags Digital Magazines
CA
Pocketmags Digital Magazines
   You are currently viewing the Canada version of the site.
Would you like to switch to your local site?
Read anywhere Read anywhere
Ways to pay Pocketmags Payment Types
Trusted site
At Pocketmags you get
Secure Billing
Great Offers
Web & App Reader
Gifting Options
Loyalty Points
69 MIN READ TIME

LA SICUREZZA TRADITA

FUORIGIRI L’OPINIONE IN…VOLT

Da qualche tempo succede che, ogni qual volta sento parlare di nuovi regolamenti a favore della sicurezza, mi venga un brivido lungo la schiena. Perché mai, vi chiederete? Forse non voglio che i kartisti si facciano meno male? È proprio perché alla sicurezza ci tengo, invece! Il problema è che purtroppo in tante occasioni la sicurezza è stata invocata solo “a parole” e nella realtà non si è fatto nulla per incrementarla davvero, quando addirittura non è stato raggiunto l’effetto opposto. Ricordate per esempio quando introdussero le protezioni perimetrali (dicesi carenature) che dovevano evitare effetti nocivi in caso di contatto, e che invece trasformarono le gare in autoscontri?

READ MORE
Purchase options below
Find the complete article and many more in this issue of Vroom Italia - n. 350 Ottobre 2018
If you own the issue, Login to read the full article now.
Single Digital Issue
n. 350 Ottobre 2018
$2.79
This issue and other back issues are not included in a new Vroom Italia subscription. Subscriptions include the latest regular issue and new issues released during your subscription.

View Issues

About Vroom Italia

In questo numero: E VORTEX SIA! A Genk, Patrik Hájek (Kosmic) domina il Mondiale KZ e fa suo il titolo iridato. In KZ2 Matteo Viganò (Tony Kart) fa il vuoto e innalza con merito la Super Coppa. Entrambi spinti alla vittoria dal Vortex RKZ ANTEPRIMA MONDIALE OK-OKJ (SWE) FUORIGIRI LA SICUREZZA TRADITA FOCUS IL CARBURATORE NELLA CLASSE 60 RACING CAMPIONATO DEL MONDO CIK-FIA KZ SUPER COPPA INTERNAZIONALE KZ2 & ACADEMY TROPHY CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING ROK CUP ITALIA ROTAX ITALIA FACTORY RIGHETTI RIDOLFI SUCCESSO IN ESPANSIONE TECNICA Il sistema di scarico nei motori 2T ad alte prestazioni - II parte

Other Articles in this Issue


RUBRICHE
Settembre è stato il mese dei Mondiali CIK FIA. Tante
Ultimamente sono state promulgate tante regole a favore della sicurezza, e altre sono in cantiere: ma veramente il kart sta diventando più sicuro, o è solo tutta apparenza?
Prendo spunto dall’articolo concernente il sistema
Per mano di Patrik Hajek (Kosmic) e Matteo Viganò (Tony Kart) i motori Vortex RKZ dominano la scena nel Mondiale KZ e nella International KZ2 Super Cup. È la prima doppietta nella 125 a marce
Sarà un evento da non perdere per tutti gli appassionati di Kart Endurance la 2ª edizione del Rental Kart World Contest, la Finale Internazionale riservata ai team selezionati negli eventi di tutto il Mondo disputati con Kart CRG.
L’azienda Turatello con oltre 45 anni di esperienza
ROK Sr, ROK Super, ROK Shifter, ROK Expert, ROK Expert
RACING
Dalla delusione del 2017, ai fantasmi del ritiro, alle lacrime per la vittoria di Genk; quello di Hajek è stato il Mondiale delle rivincite.
Matteo Viganò (Tony Kart/Vortex) domina a Genk e conquista il massimo riconoscimento della KZ2.
Con il terzo trionfo consecutivo a Genk, Matteo Viganò, entra di diritto nell’albo d’oro dei più vincenti sul tracciato belga.
La tappa di Genk segna la fine dell’ennesima stagione dell’Academy Trophy. Bagarre e incertezza premiano l’eroe di casa Kobe Pauwels, che per un solo punto non conquista anche il titolo, andato invece allo spagnolo Mari Boya.
FINALE NAZIONALE Adria Karting Raceway, Adria (RO)
Un finale di stagione al fulmicotone regala al norvegese Martinius Stenshorne il titolo italiano della Mini.
La storia della Rok Cup si è arricchita quest’anno di un nuovo e interessante capitolo, il Campionato Italiano ACI. Alla sua sedicesima stagione di attività la Rok Cup ha aggiunto un importante tassello alla struttura dell’attività in Italia.Ad entrare a far parte del contesto dei Campionati ACI, e di conseguenza a potersi fregiare del titolo di Campionato Italiano, sono state le due categorie che hanno sempre riscosso un grande seguito, la Junior Rok e la Senior Rok.
DI MARTA C.G. - UFF. ST. RMCI – FOTO DANIELE GHINASSI
Claudio Pagliarani (DD2) Damiano Marchesan (MAX) Elia Galvanin (Junior) i piloti che hanno conquistato il biglietto per il RMC Grand Finals in Brasile
Dopo sei prove disputate tra Aprile e Settembre sulle
ZOOM
La storia dell’ultimo anno di Patrik Hájek, neo iridato in KZ, dà un sapore ancor più dolce alla vittoria del prestigioso titolo karting.
Terminata la stagione 2018 targata CIK FIA Academy Trophy abbiamo intervistato la responsabile del progetto per conto di OTK, Erica Robazzi.
Il Mondiale di Genk ha dimostrato che il kart, se ben organizzato, è ancora in grado di attrarre pubblico.
FACTORY
Nel 1969 nasce la Righetti Ridolfi. Da allora la sua realtà si è espansa in continuazione, fino ad arrivare alla nuova sede a Sona, di 5mila mq, in cui realizzano tutta la gamma di accessori e telai per il mondo del kart.
FOCUS
La carburazione è un parametro essenziale in un kart vincente. L’introduzione del carburatore a vaschetta avrebbe dovuto mettere tutti i piloti sullo stesso piano, ma così non è stato per una lunga serie di ragioni. Sarebbe il caso di tornare nella 60 Mini, e non solo…, al classico carburatore a membrana?
TECNICA
Criterio di progettazione di massima per un impianto di scarico per motori 2T
VINTAGE
La kermesse motoristica bresciana, prima in Italia, dedicata ai kart storici, è giunta quest’anno alla decima edizione. Nell’occasione dell’anniversario si è fatto un bilancio mettendo in evidenza i pro e i contro di un fenomeno motoristico che ormai coinvolge parecchie centinai di appassionati.
La Kermesse motoristica conosciuta in tutta la Bergamasca come la Piccola Montecarlo un’esibizione non competitiva di Go-Kart, nel centro storico del paese è giunta quest’anno alla sua 13esima edizione! Ardesio per un week-end ha abbandonato le solite vesti di paese rurale e artigianale e si è trasformato in una sorta di piccola Montecarlo.
LEGENDARY KARTS
Con questo telaio motorizzato Vortex nel ‘99 Sauro
ANTEPRIMA
In una fredda Kristianstad Lorenzo Travisanutto conquista il titolo iridato karting e il francese Victor Bernier quello della Junior