Shopping Cart -

Your cart is currently empty.
This website use cookies and similar technologies to improve the site and to provide customised content and advertising. By using this site, you agree to this use. To learn more, including how to change your cookie settings, please view our Cookie Policy
Pocketmags Digital Magazines
IT
Pocketmags Digital Magazines
   You are currently viewing the Italy version of the site.
Would you like to switch to your local site?
Leggi ovunque Read anywhere
Modalità di pagamento Pocketmags Payment Types
Trusted site
A Pocketmags si ottiene
Fatturazione sicura
Ultime offerte
Web & App Reader
Regali
Loyalty Points

Il Pagliuca si è ristretto

Pochissimi partecipanti per questa XXI edizione del Pagliuca, inserita in calendario due settimane prima del Campionato Europeo KZ e KZ2 e valida anche come prova del campionato monomarca Rok Cup. Sui 10 iscritti della KZ2 domina Jean Nomblot anche se sia Fusco nelle qualiiche che Natalia Baldo in preinale hanno cercato di contrastarlo. La due categorie KZN Under e 125 Amatoriale sono state accorpate. La pole position è di Petillo in 59”717 (KZN U), mentre la preinale e la inale sono appannaggio di Cioi sul tenace Petillo e Ambrosio. Per la 125 Amatoriale Coticelli ha la meglio su De Falco e Caglioni. I tre piloti della Entry Level si sono scambiati le posizioni di vertice: Zimbardi la pole position, Noviello la preinale e inine Piccolo si aggiudica la inale.

CAMPANIA

XXI TROFEO PAGLIUCA - ROK CUP AREA CENTRO 02 GIUGNO 2019

CLASSIFICA

KZ2 – 1) 9 Jean Nomblot; 2) 210 Emilien Denner; 3) 4 Leonardo Bizzotto; 4) 357 Natalia Baldo; 6) 5 Giuseppe Fusco; 7) 336 Daniel Lindholm; 8) 6 Sergiy Chayka; 9) 327 Lorenzo Giannoni; 10) 341 Mark Villem Moor.

Entry Level – 1) 13 Giuseppe Piccolo; 2) 560 Crescenzo Zimbardi; 3) 87 Giuseppe Noviello.

KZN Under – 1) 70 Luigi Cioffi; 2) 21 Carmine Petillo; 3) 34 Giuseppe Ambrosio.

125 Amatoriale – 1) 26 Luigi Coticelli; 2) 27 Felice De Falco; 3) 113 Carmine Caglioni; 4)141 Michele Calabrese. X30 Junior – 1) 7 Justin Arseneau; 2) 8 Pedro Perino.

NB – Per le classi Rok Cup vi rimandiamo allo spazio dedicato da pag. 58 a pag. 63

READ MORE
Purchase options below
Find the complete article and many more in this issue of Vroom Italia - n. 359 Luglio 2019
If you own the issue, Login to read the full article now.
Single Issue - n. 359 Luglio 2019
€2,29
Or 229 points

View Issues

About Vroom Italia

In questo numero: Esito Beffardo L’epilogo dell’Europeo della classe regina della 125 a marce a Sarno è risultato a dir poco rocambolesco. Abbasse, Viganò e Irlando sbattono e il titolo della KZ finisce tra le mani di Jorrit Pex che precede di un solo punto Camplese, vincitore della finale. RACING CAMPIONATO EUROPEO FIA KARTING KZ-KZ2 CAMPIONATO EUROPEO FIA KARTING OK-OKJ CAMPIONATO ITALIANO ROK CUP PRIMO PIANO CATEGORIE OK NAZIONALI L'OPINIONE... IN VOLT IL RISPARMIO VA PONDERATO SPAZIO SOCIAL ALESSANDRO MANETTI LEGEND Flexo Karts OFFICINA IL RAFFREDDAMENTO NEL MOTORE 2 TEMPI VINTAGE VIII ASI GO KART SHOW