Shopping Cart -

Your cart is currently empty.
This website use cookies and similar technologies to improve the site and to provide customised content and advertising. By using this site, you agree to this use. To learn more, including how to change your cookie settings, please view our Cookie Policy
Pocketmags Digital Magazines
IT
Pocketmags Digital Magazines
   You are currently viewing the Italy version of the site.
Would you like to switch to your local site?
Leggi ovunque Read anywhere
Modalità di pagamento Pocketmags Payment Types
Trusted site
A Pocketmags si ottiene
Fatturazione sicura
Ultime offerte
Web & App Reader
Regali
Loyalty Points

Storia e gloria della Simplex

La Simplex Manufacturing Corporation era situata al 540 di North Carrollton Avenue, a New Orleans, in Louisiana, e si fu formata alla fine degli anni Venti nel pieno della Grande Depressione da Joseph Paul Treen. Paul Treen era un uomo molto ingegnoso. Professionalmente era un membro a pieno titolo della Society of Automotiv e Engineers.
Chassis stress inducer, the Simplex torture tester.
Photo: Simplex Corporation
Half of the fuel tank on the Simplex Servi-Cycle was used to make fuel tank used on the Simplex kart.
Photo: Simplex Brochure

A cura di Frank Weir

Treen non era certo il tipo da lasciarsi scoraggiare e decise di entrare nel mercato in prima persona. Nel 1935 progettò una moto economica per la gente comune. Chiamò la sua creazione Servi-Cycle, non a caso. La produzione di queste moto capaci di erogare 2 cavalli e di raggiunger ele 40 miglia orarie durò per circa 25 anni, fino al 1960. In realtà le vendite delle Servy-Cycle iniziarono a calare prima del 1960 e paul diversificò la produzione della sua azienda lanciandosi nel mondo del kart che a quel tempo erano estremamente popolari e di gran moda in tutta l’America e non solo. In una pubblicità del numero di agosto del 1959 della rivista Quarter Midget World, la Simplex sosteneva di essere il più grande produttore mondiale di kart. La fabbrica Simplex era un ulteriore prova delle idee innovative di Treen. La Louisiana è una zona estremamente calda in estate. Treen pensò che la produttività sarebbe stata migliore se i lavoratori fossero stati a proprio agio e il turnover del personale necessario alle attività produttive sarebbe stato inferiore. Quindi, istallando l’aria condizionata nella sua fabbrica, Treen finì per risparmiare denaro. A quel tempo la Simplex era l’unica azienda con aria condizionata nella zona circostante. La musica in fabbrica fu un’altra idea innovativa e ai lavoratori piaceva; pensavano che fosse un bel posto in cui lavorare. Chi andava a lavorare alla Simplex restava a lungo. Paul Treen era un imprenditore lungimirante convinto che il personale meritasse buone condizioni di lavoro, cosa che faceva rendere tutti al meglio.

READ MORE
Purchase options below
Find the complete article and many more in this issue of Vroom Italia - n. 360 Agosto 2019
If you own the issue, Login to read the full article now.
Single Issue - n. 360 Agosto 2019
€2,29
Or 229 points

View Issues

About Vroom Italia

In questo numero: Minì Maxi Gabriele Minì dopo 3 podi chiude in bellezza la kermesse europea cogliendo a Le Mans la meritata vittoria davanti a Lorenzo Travisanutto, vincitore del titolo OK TEST IN PISTA STARLANE CORSARO-K RACING CAMPIONATO EUROPEO FIA KARTING OK-OKJ WSK EURO SERIES 2019 CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING ROK CUP - EASYKART - ROTAX MAX LEGEND SIMPLEX mANUFACTURING CORPORATION L'OPINIONE IN... VOLT TRICOLORE OK "SVENDUTO"