Shopping Cart -

Your cart is currently empty.
Continue Shopping
This website use cookies and similar technologies to improve the site and to provide customised content and advertising. By using this site, you agree to this use. To learn more, including how to change your cookie settings, please view our Cookie Policy
Pocketmags Digital Magazines
GB
Pocketmags Digital Magazines
   You are currently viewing the United Kingdom version of the site.
Would you like to switch to your local site?
Digital Subscriptions > Vroom Italia > n. 348 Agosto 2018 > Karting che passione!

Karting che passione!

Ormai una vera e propria realtà, l’E.N.D.A.S karting, tracciamo un resoconto di questa kermesse nazionale ricca di eventi e gare che hanno animato le varie dislocazioni della serie, dal Triveneto al Lazio, dalla Sicilia all’Umbria, Marche e Abruzzo. Un campionato particolarmente combattuto e rappresentativo del vivaio nazionale che vedrà i migliori impegnati prossimamente nella Finale Nazionale di Corridonia dal 5 al 7 ottobre 2018.

ENDAS KARTING U.P.N

CUP RACE LAZIO

A cominciare dalle categorie delle giovani promesse dopo quattro tappe disputatesi nell’ordine ad Artena, ad Aprilia (doppio round) e a Rieti, la classifica della Cup Race Lazio mette allo scoperto i papabili alla vittoria finale. Nella 50 Top Comer, Martini di Nenna (98 punti), Cerroni (94 p.) e Palombizio Vilio (87 p.) sono i favoriti alla conquista del trofeo. Mentre la 60 S.Baby sembra ormai monopolizzata da Andrea Bruscino, 120,5 i punti conquistati, e per questo sempre più immolato verso la conquista del trofeo. La 60 Mini non delude le aspettative con tre protagonisti a capeggiare la classifica, Stoyanov (171,5 p.), Salvini (164 p.) e Gentili (161,5 p.). Ultima, ma non per importanza, la 60 S.Mini con Alberto Durantini e Francesco Ostuni, divisi da soli 12 punti (203 vs 191). Passando ai più grandi, sfida all’ultima staccata per la X30 dove Ennio Turriziani cercherà di incrementare i suoi 166 punti in classifica generale. Meno numerose, ma altrettanto combattute, la 125 Tag c on S ozzi, Perozzi e Stecchi in primo piano, e la 125 Super Tag dove Orlando Panici ha ipotecato il titolo. Chiude la 100 Unica con Davide Pezzi ad alta quota rispetto alla concorrenza.

Nel ricco “menù” delle categorie, presenti i ragazzi della 125 Rookie con tre piloti nello spazio di nove punti, partendo da Stefano Falamesca che precede Perillo e Fali. Unico esempio di parità, quello in 125 Top Driver con Alessandro e Damiano Peretti a 104 punti. Sorride momentaneamente anche Claudio Petri in 125 Tag Over 35.

Ampio lo spazio alle “Patenti Speciali”, presenti in calendario con tre tappe disputate ad Artena, Aprilia e Rieti. Anche in questo caso, ennesimo terzetto di testa con Tosone, Rabbeni e Veronesi, rispettivamente a quota 87,5, 82 e 72,5 punti.

READ MORE
Purchase options below
Find the complete article and many more in this issue of Vroom Italia - n. 348 Agosto 2018
If you own the issue, Login to read the full article now.
Single Issue - n. 348 Agosto 2018
£1.99
Or 199 points
6 Month Digital Subscription
Only £ 2.00 per issue
£12.99
Or 1299 points
Annual Digital Subscription
Only £ 1.77 per issue
SAVE
11%
£22.99
Or 2299 points

View Issues

About Vroom Italia

In questo numero: CAMPIONATO EUROPEO CIK FIA KZ-KZ2 A LONATO COSÌ E COSÌ Nel secondo e decisivo appuntamento della kermesse Continentale KZ e KZ2 sono stati assegnati i primi titoli della stagione Cik Fia all'olandese Jorrit Pex (Crg/Tm) e al francese Adrien Renaudin (Sodi/Tm). Discutibile la sanzione di 10" inflitta a De Conto, vincitore della finale KZ. RACING EUROPEO KZ-KZ2 & ACADEMY TROPHY CAMPIONATO ITALIANO ROK CUP / EASYKART / ROTAX LA SITUAZIONE DEI CAMPIONATI ENDAS UPN KARTSPORT CIRCUIT BRIGGS KART CHAMPIONSHIP FOCUS IPOTESI RIDUZIONE PESO MINIMO KART VINTAGE GARELLI SILVERCAR